Sport adolescenti: Anti Doping

A BIELLA PRESENTATO LO “SPORTELLO ANTI DOPING” PER GLI ADOLESCENTI, IL 1° IN ITALIA. TRA I PARTNER DEL PROGETTO, ANCHE L’ASL

Giovedì 17 novembre, al pomeriggio, presso la Sala Stampa al 2° Piano del Palazzo della Provincia, è stato presentato agli Organi di Informazione lo “Sportello Anti Doping”, Progetto di prevenzione e contrasto alla pratica del doping in adolescenza.
Hanno preso la parola per la nostra Azienda Sanitaria Locale biellese, il Direttore Generale dottor Paolo Frascisco ed il Direttore del Dipartimento Materno Infantile, dottor Leo Galligani che hanno sottolineato l’importanza dell’integrazione per dare efficacia al Progetto.
Il dottor Giuseppe Graziola, Assessore allo Sport, Turismo, Agricoltura della Provincia di Biella nonché Referente Medicina dello Sport della nostra ASL , ha anticipato dell’ “incontro pubblico di lunedì 5 dicembre a Cossato (BI) per spiegare l’esistenza dello Sportello“.
Sono disponibili le diapositive della Presentazione.
Dal “CONTINUA“, possibile visione del restante contributo informativo, gentilmente trasmesso dall’Ufficio Stampa della Provincia di Biella.

{phocadownload view=file|id=125|text=diapositive della Presentazione|target=s}

Nel pomeriggio di giovedì 17 novembre 2005, a Biella presso la Sala Stampa al 2° Piano del Palazzo della Provincia, è stato presentato agli Organi di Informazione lo “Sportello Anti Doping, Progetto di prevenzione e contrasto alla pratica del doping in adolescenza, “la 1° esperienza in Italia di apertura di uno Sportello di questo genere” come ha evidenziato l’Assessore Provinciale dottor Giuseppe Graziola anticipando dell’ “incontro pubblico di lunedì 5 dicembre 2005 a Cossato (BI) per spiegare l’esistenza dello Sportello”.

Durante la Conferenza Stampa hanno preso la parola:

  • il dottor Giuseppe Graziola, Assessore allo Sport, Turismo, Agricoltura della Provincia di Biella nonché Referente Medicina dello Sport della nostra ASL ;
  • il dottor Paolo Frascisco, Direttore Generale dell’ASL di Biella, che ha sottolineato “di aver aderito con piacere al Progetto come Azienda Sanitaria Locale. Solo attraverso una collaborazione integrata, si può dare efficacia a Progetti che altrimenti sarebbero sterili. Il doping è un fenomeno insidioso; uno dei punti delicati, a livello sociale, è che sta diventando un fenomeno legato all’attività sportiva in quanto tale. Le sostanze dopanti non fanno bene!”;
  • il maestro Vittorio Caprio, Presidente del Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio-Assistenziali (IRIS) di Biella, che ha posto in evidenza “l’importanza degli attori coinvolti in questo Progetto: le Famiglie, le Società Sportive”;
  • il dottor Leo Galligani, Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ASL 12, che ha ricordato che “gli adolescenti, oggi, si ammalano di forme tumorali e di cattive abitudini (incidenti stradali, sostanze che intossicano, ecc.);
  • la dottoressa Sabina Sereno, Psicologo e Psicoterapeuta, Esperta in Psicologia dello Sport, che ha ammonito che “una pratica sportiva malsana è collegata ad uno stile di vita non corretto che porta all’uso di altre sostanze”;
  • il dottor Antonio Martinotti, Psicologo e Psicoterapeuta dell’ASL di Biella e Responsabile SPAF (Spazio Ascolto Adolescenti), che ha illustrato “l’attività dello SPAF: la porta in via Marconi a Biella, è aperta da 9 anni. Lo “Sportello Anti Doping” permette così di ampliare la nostra missione; siamo soddisfatti di garantire un’informazione specifica nel campo doping”.

Tra i presenti alla Conferenza Stampa abbiamo notato il Presidente del Comitato Provinciale di Biella del CONI, Gigi Delpiano.

È disponibile il Comunicato Stampa della Presentazione dello “Sportello Anti Doping” e delle Schede informative.

{phocadownload view=file|id=126|text=Comunicato Stampa della Presentazione dello “Sportello Anti Doping”|target=s}

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi