Corso di familiarizzazione con ambienti e percorsi del Nuovo Ospedale

Conclusi gli incontri per infermieri, tecnici, medici e personale amministrativo

Conclusa la formazione rivolta al Personale infermieristico e tecnico per la familiarizzazione con ambienti e percorsi del Nuovo Ospedale, è calato il sipario sulle tre edizioni del Corso di familiarizzazione rivolto, questa volta, al Personale medico
Martedì 9, venerdì 12 e mercoledì 17 settembre 2014, l’Aula Magna dell’Ospedale degli Infermi è stata teatro di questi incontri, che hanno avuto l’obiettivo specifico di trasferire ai Medici del Presidio ospedaliero le principali conoscenze strutturali, funzionali, logistiche ed organizzative necessarie per poter essere operativi nella nuova struttura nel momento stesso del loro ingresso definitivo.
Gli oltre 200 Medici che operano quotidianamente nei circa 30 Reparti e Servizi ospedalieri hanno, in gran parte, già avuto occasione di vedere il Nuovo Ospedale. 
Tuttavia, il nosocomio è in continua evoluzione e gli oltre 4mila locali presenti, prima spogli e indistinti, si popolano, giorno dopo giorno, di tutti gli allestimenti necessari, trasformando stanze e spazi, prima anonimi, in locali funzionali e di immediata riconoscibilità per la prossima e definitiva destinazione.

Spiega il dottor Angelo Penna, Direttore dell’Ospedale degli Infermi e “tutor” dei Corsi formativi rivolti ai Medici: “Il trasferimento di un ospedale è, ancora di più del trasloco di una casa, un momento di completo ripensamento dell’organizzazione del lavoro. Non cambiano infatti solo la struttura fisica o le strade ed i parcheggi per raggiungere il luogo di lavoro, ma anche le tecnologie, i percorsi interni all’Ospedale, le distanze e l’organizzazione delle attività. Per questo è necessario che i Medici, figure centrali per il funzionamento dell’Ospedale, lo conoscano dettagliatamente ancora prima dell’ingresso definitivo, per farlo proprio e viverlo al meglio nel momento in cui le porte verranno aperte anche ai Pazienti che verranno a farsi curare”.  

La Direzione Medica dell’Ospedale ha già organizzato nei mesi scorsi, e sono tuttora in corso, alcune visite guidate alla nuova struttura ospedaliera e, proprio in questi giorni, sta portando avanti una serie di incontri, sia in aula sia sul posto, rivolti a Medici e ad altri Dirigenti sanitari non medici, per presentarla. Martedì 2 settembre scorso, per esempio, è stato accompagnato dal dottor Penna il Personale medico ed infermieristico della Struttura Complessa (S.O.C.) Anestesia e Rianimazione dell’ASL BI, che ha potuto chiedere chiarimenti e confrontarsi sulla logistica e sui percorsi di Operatori e Pazienti da e verso la Rianimazione, in particolare da e verso il Pronto Soccorso, il Blocco Operatorio, la Radiologia. Altre visite guidate delle Équipe mediche si susseguiranno fino all’entrata in funzione della struttura ospedaliera, riservando particolare attenzione alle specifiche aree di lavoro dei singoli Medici ed alle grandi tecnologie.

Una volta conclusi gli incontri per il Personale medico, giovedì 25 settembre 2014, era previsto il Corso di familiarizzazione per il Personale amministrativo, che è stato tenuto dal dottor Angelo Penna e dalle dottoresse Carla Becchi e Roberta Cappelletti della Direzione Medica Ospedale, come riportato sul Comunicato Stampa trasmesso dalla Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Lascia un commento

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi