LAUREA IN INFERMIERISTICA: la cerimonia di proclamazione per la prima volta a Città Studi Biella

Trentaquattro i neo laureati. In crescita il numero degli iscritti

Si è svolta lunedì 1° dicembre 2014, per la prima volta presso l’Auditorium di Città Studi, la proclamazione dei laureati del Corso di Infermieristica dell’Università del Piemonte Orientale che hanno frequentato il corso nella sede di Biella.
Trentaquattro gli studenti {phocadownload view=file|id=534|target=s}

che hanno conseguito il titolo, alla presenza dei vertici del corso, dell’ASL BI e di Città Studi:

  • il professor Cesare Emanuel, Rettore dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale
  • il professor Gianluca Aimaretti, Presidente del Corso di Laurea Triennale in Infermieristica dell’Università del Piemonte Orientale
  • il professor Giorgio Bellomo, il Presidente della Scuola di Medicina dell’Università del Piemonte Orientale
  • il dottor Alberto Dal Molin, Coordinatore del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università del Piemonte Orientale
  • il dottor Gianfranco Zulian, Direttore Generale dell’ASL BI
  • la dottoressa Claudia Gatta in rappresentanza della dottoressa Antonella Croso, Responsabile della Struttura Semplice Direzione delle Professioni Sanitarie dell’ASL BI
  • il dottor Pier Ettore Pellerey e l’ingegner Donato Squara, rispettivamente Presidente e Direttore di Città Studi
  • l’avvocato Luigi Squillario, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Vice Presidente di Città Studi.

La scelta di proclamare a Biella i nuovi laureati è segno dell’importanza che il Polo universitario di Città Studi ha acquisito negli anni, come spiega il dottor Alberto Dal Molin, Coordinatore del Corso di Laurea in Infermieristica: “La possibilità di realizzare a Biella l’evento è un riconoscimento notevole all’impegno profuso in questi anni per mantenere ed arricchire qui, in questa sede, il percorso di studi. È motivo di orgoglio anche per i ragazzi, che possono essere “proclamati” proprio nel territorio in cui hanno studiato. Non ultimo, l’evento di oggi è una vetrina importante per il territorio locale che, anche grazie alla presenza del nostro corso di Laurea, può rendersi attrattivo al di fuori dei confini provinciali”.
L’interesse nei confronti del corso di Laurea attivo a Città Studi ha visto una crescita costante negli anni, testimoniata dal numero di iscritti: si è passati dai 168 nell’anno accademico 2009-2010 ai 215 nell’anno accademico 2013-2014. In quello corrente (2014-2015), gli iscritti sono attualmente 208, di cui quasi il 21% non residente in Piemonte.

In questi mesi, inoltre, Città Studi ha rinnovato i locali che ospitano il corso di Laurea, in accordo con ASL BI e con l’Università del Piemonte Orientale, come afferma l’ingegner Donato Squara, Direttore di Città Studi: “Siamo lieti di proseguire la collaborazione con due partner di rilievo quali ASL Biella e Università degli Studi del Piemonte Orientale, che hanno avuto la sensibilità e l’intelligenza di mantenere a Città Studi il Corso di Laurea in Infermieristica. Riteniamo di essere una sede logistica adeguata, in quanto affermato Centro di Ricerca e Alta formazione. Durante l’estate, inoltre, abbiamo rinnovato i locali che ospitano il corso per renderli ancora più confortevoli, dotandoli delle migliori tecnologie che consentono agli studenti di usufruire di dispositivi utili all’apprendimento in aula”.

Il dottor Gianfranco Zulian, Direttore Generale dell’ASL BI, crede molto nelle potenzialità offerte dal legale tra Università e Ospedale: “La proclamazione delle lauree in Infermieristica presso la sede di Biella rappresenta un passo estremamente importante verso una perfetta integrazione, almeno in questi ambiti, con l’Università del Piemonte Orientale. La laurea in Infermieristica, partendo dall’aspetto culturale tipico dell’università, trova la sua efficace realizzazione presso l’Ospedale dell’ASL BI, da oggi pienamente funzionante nella nuova sede. La laurea in Infermieristica nella nostra città ci fa sperare in un futuro ampliamento dei corsi, sia in altri settori delle professioni dedicate all’assistenza, sia nell’ambito delle professioni mediche. L’auspicio è proprio quello di creare le condizioni per l’espansione del Polo universitario delle Scienze mediche ed infermieristiche anche nella nostra città”, come riportato sul Comunicato Stampa congiunto dell’ Ufficio Comunicazione, Promozione e Marketing di Città Studi Biella e della Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

Alcune immagini

Città Studi Biella tavolo Relatori Lauree 01.12.2014

Il tavolo dei Relatori presso l’Auditorium di Città Studi Biella, in occasione della proclamazione delle Lauree in Infermieristica, nella tarda mattinata di lunedì 1° dicembre 2014.

Città Studi Biella pubblico Lauree 01.12.2014

Uno scorcio del pubblico all’Auditorium di Città Studi Biella, durante la proclamazione delle Lauree in Infermieristica.

 

(Nell’immagine a testa di pagina, il gruppo di laureati in Infermieristica con i vertici di Città Studi Biella, Università del Piemonte Orientale e ASL BI, nella tarda mattinata di lunedì 1° dicembre 2014)

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi