Convegno sul METODO MONTESSORI in pazienti con Alzheimer

Oltre cinquanta persone, martedì 10 febbraio, al Nuovo Ospedale dell’ASL BI

Martedì 10 febbraio 2015, oltre cinquanta persone hanno partecipato al convegno sulla sperimentazione del Metodo Montessori con i malati di Alzheimer, in rappresentanza di diverse realtà biellesi che si occupano di assistenza e terapia alle persone con demenza, soprattutto RSA e cooperative sociali. L’iniziativa ha attirato nel Nuovo Ospedale dell’ASL BI anche operatori di alcune realtà provenienti da fuori provincia e regione, quali AMA e Casa di Riposo Orfanelle di Chieri, RSA Villa Ranuzzi e Villa Serena di Bologna, Cooperativa Genera di Milano e i dirigenti della RSA Casa dei Ciechi di Lugano. Questa struttura svizzera ospita anche persone con deficit cognitivo e sta già sperimentando da alcuni anni il Metodo Montessori per l’assistenza di questi ammalati, come riportato sul Comunicato Stampa trasmesso dalla Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved