Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella”: Obiettivo OSPEDALE D’ECCELLENZA

 Dopo il dono di 261 letti, la presentazione di “Nasce qualcosa di Nuovo” per Ostetricia e Ginecologia

Nel tardo pomeriggio di venerdì 13 febbraio 2015, presso l’Auditorium di Palazzo Gromo Losa in corso del Piazzo, 24 nel Borgo Antico di Biella si è tenuto l’evento “Obiettivo ospedale d’eccellenza”, durante il quale sono stati presentati i risultati della campagna raccolta fondi per 261 letti e 261 comodini, donati dall’Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella” grazie alla generosità del territorio ed i nuovi progetti per Ostetricia e Ginecologia che intende realizzare la stessa Associazione Onlus, presieduta dal dottor Adriano Guala con Vice Presidente il dottor Leo Galligani, Primari Emeriti dell’ASL BI.
All’apertura dell’incontro hanno rivolto il loro saluto anche i Sindaci di Biella, avvocato Marco Cavicchioli e di Ponderano, dottoressa Elena Chiorino.

Hanno preso la parola:

  • Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, avvocato Luigi Squillario che ha avvertito i presenti che “se vogliamo avere delle eccellenze, dobbiamo dare il nostro contributo” rivolgendo all’Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella” “ringraziamenti perquello che avete fatto, auguri per quello che farete”.
  • Il Presidente dell’Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella”, dottor Adriano Guala che ha fatto la rendicontazione dei risultati della raccolta fondi della “campagna letti” affermando di “essere riusciti a donare tutti i 261 letti richiesti dall’ASL, con una spesa di quasi 700mila euro. Il 97,30% di quello che è stato raccolto, è stato dato. Spendiamo 2 centesimi per raccogliere 1 euro. Dimostrazione di efficienza ed efficacia dell’Associazione”.
  • Il Direttore Generale dell’ASL BI, dottor Gianfranco Zulian che ha aggiornato sul Nuovo Ospedale ricordando che “le nostre Aziende Sanitarie producono il bene “salute”. Siamo delle centrali di spesa. La nostra ASL ogni giorno spende circa 900mila euro”.
  • Il Direttore della Direzione Medica Ospedale ASL BI, dottor Angelo Penna che parlato come socio degli “Amici dell’Ospedale” spiegando che “le future donazioni a favore dell’Ostetricia, oltre a garantire la sicurezza, sono per migliorare il comfort”.
  • La Responsabile della Direzione delle Professioni Sanitarie ASL BI, dottoressa Antonella Croso che ha evidenziato che “grazie ai nuovi letti con la famosa “quinta ruota” si garantisce il comfort del paziente, garantendo pure la schiena degli operatori. Dà valore all’umanizzazione che è stata considerata nella scelta delle tecnologie”.
  • Il Vice Presidente dell’Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella”, dottor Leo Galligani che ha spiegato che “questa è una Conferenza Stampa di risultato” all’insegna di “cuore e razionalità”, presentando la nuova campagna “Nasce qualcosa di Nuovo” a favore di Ostetricia e Ginecologia ed invitando ad aderire all’Associazione (quota socio, a partire da 10 euro).
  • Il Direttore della Struttura Complessa (S.O.C.) Ostetricia e Ginecologia nonché Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ASL BI, dottor Roberto Jura che ha sottolineato che “in Piemonte non esiste un altro Ospedale come questo” illustrando “i vantaggi del “partorire in acqua”, dell’ecografo tridimensionale sia in ambito ostetrico sia ginecologico” e delle poltrone per parto”.

 

Alcune immagini

{phocagallery view=category|categoryid=41|limitstart=0|limitcount=0}

 

 

(Nell’immagine a testa di pagina, l’intervento del Direttore Generale dell’ASL BI, dottor Gianfranco Zulian. Al tavolo, da sinistra, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, avvocato Luigi Squillario; il Presidente ed il Vice Presidente dell’Associazione “Amici dell’Ospedale di Biella”, rispettivamente dottori Adriano Guala e Leo Galligani)

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi