Bloccati tutti gli accessi al VECCHIO OSPEDALE dell’ASL BI

Sono stati posizionati anche cartelli di divieto sui cancelli lungo il perimetro esterno

 

Ingressi del vecchio Ospedale (via Caraccio, 5 a Biella) chiusi

 

F_news_vecchio_ps_chiuso_24102015.jpg

La nostra Azienda Sanitaria Locale ha completato gli interventi lungo tutto il perimetro esterno del vecchio Ospedale per rinforzare il sistema di sicurezza ed evitare così ingressi non autorizzati all’interno della struttura.
Tra gli interventi eseguiti è avvenuta la posa di una rete elettrosaldata per chiudere il varco carrabile lungo il Pronto Soccorso. Gli ingressi di via Caraccio, 5 a Biella sono stati chiusi con cancellata provvista di lucchetto. Inoltre, sono stati posizionati, su cancelli e reti, cartelli dissuasori che indicano il divieto d’ingresso.

Il dottor Gianni Bonelli, Direttore Generale dell’ASL BI, commenta: “Concluse le operazioni di recupero dei beni che erano ancora presenti nel vecchio Ospedale, abbiamo potuto cessare i contratti delle utenze e completare gli interventi su tutta l’area perimetrale per rendere la vecchia struttura inaccessibile. Resta da recuperare materiale di scarto destinato alla rottamazione, che è stato collocato all’ingresso principale per essere più facilmente caricato sugli automezzi quando dovrà essere trasportato nelle aree di stoccaggio. Venerdì 23 ottobre 2015 abbiamo anche avuto un incontro con la Regione Piemonte per accelerare il più possibile le operazioni che possano condurre all’alienazione dell’immobile“.

Si ricorda che l’accesso non autorizzato al vecchio Ospedale è perseguibile a norma di legge, trattandosi di violazione di proprietà privata, come riportato sul Comunicato Stampa trasmesso dalla Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi