Presentato al Nuovo Ospedale il CALENDARIO DELLA BUONA ALIMENTAZIONE 2016 firmato LILT Biella, ASL BI e Sapori Biellesi

Già disponibile a partire da una donazione di 10 euro, per ora presso la sede della LILT Biella in via Belletti Bona, 20

 

Da sinistra, Elena Chiorino, Michelangelo Valenti, Angelo Penna, Mauro Valentini e Mina Novello durante la Conferenza Stampa di presentazione del Calendario della Buona Alimentazione 2016 presso la Sala Convegni dell’Ospedale degli Infermi

 

F_news_calendario_2016_LILT_25112015.jpg

Nella tarda mattinata di mercoledì 25 novembre 2015, presso la Sala Convegni dell’Ospedale degli Infermi a Ponderano (BI), si è tenuta la Conferenza Stampa di presentazione de “Il Calendario della Buona Alimentazione”, il progetto nato dalla collaborazione tra LILT Biella, ASL BI e Sapori Biellesi.
Un modo creativo ed originale per comunicare l’importanza di un’alimentazione sana. Dodici ricette, una per ogni mese, realizzate con prodotti tipici del territorio e in base alla stagionalità.
È disponibile il {phocadownload view=file|id=1733|target=s},

trasmesso dall’Ufficio Stampa e Comunicazione LILT Biella e dalla Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

Hanno preso la parola:

F_news_gruppo_calendario_LILT_25112015.jpg

  • Il dottor Angelo Penna, Direttore Sanitario dell’ASL BI, che ha portato i saluti della Direzione Generale e svolto il ruolo di moderatore ricordando che “in concomitanza con il 1° Anniversario dell’apertura del Nuovo Ospedale, è un’occasione felice la presentazione di questo calendario. Per la nostra Azienda Sanitaria, il tema dell’alimentazione è molto importante“.
  • Il dottor Michelangelo Valenti, Direttore della S.O.C. Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione (SIAN) dell’ASL BI, che ha sottolineato che “in questo calendario, da un lato abbiamo voluto riscoprire la storia culinaria del Biellese, dall’altro abbiamo lavorato in tre istituzioni, in collaborazione con un arricchimento complessivo da parte di tutti. Deve essere un punto di partenza in modo che si possano correggere gli stili alimentari” .
  • La professoressa Mina Novello, Responsabile di “Sapori Biellesi”, che ha spiegato di “aver voluto tenere conto delle produzioni locali, ad esempio l’olio di noci. È necessario un briciolo di attenzione in più, di buon senso per preparare un piatto“.
  • Il dottor Mauro Valentini, Presidente di LILT Biella, che ha evidenziato “la mission della LILT non solo biellese ma a livello nazionale: la Prevenzione” elencando “una serie di progetti “dal 2008 al 2015, anche in collaborazione con l’ASL di Biella“.
  • La dottoressa Elena Chiorino, Sindaco di Ponderano, che si è congratulata con i promotori di questa iniziativa nella speranza che “la collaborazione tra la LILT e l’Ospedale dell’ASL BI sia sempre più stretta“.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Lascia un commento

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi