CHIRURGIA LAPAROSCOPICA DEI TUMORI IN GINECOLOGIA: firmata la convenzione tra ASL BI e ASL CN1 per potenziare l’attività

Grazie a questo accordo, l’Ospedale degli Infermi dispone della professionalità dello specialista Andrea Puppo, esperto nel trattamento in laparoscopia dei tumori ginecologici

 

Uno scorcio dell’ingresso dell’Ospedale degli Infermi dell’ASL BI a Ponderano

 

F_news_dr_andrea_puppo_2015.jpg

L’ASL di Biella ha firmato recentemente una convenzione con l’ASL CN1 per potenziare l’utilizzo della laparoscopia nel trattamento chirurgico dei tumori ginecologici. Grazie a questa convenzione, l’Ospedale degli Infermi può infatti disporre della professionalità del dottor Andrea Puppo (nella foto), ginecologo formatosi presso l’Ospedale Sacro Cuore di Negrar (Verona), centro di eccellenza in Chirurgia Laparoscopica. Attualmente, il dottor Puppo è Coordinatore del gruppo di Ginecologia Oncologica dell’ASL CN1 e docente presso la Scuola di Anatomia Chirurgica del Negrar, conosciuta a livello mondiale. Ha lavorato per alcuni anni anche a Genova, all’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro e presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria San Martino. Avendo maturato negli anni un crescente interesse per il trattamento della patologia oncologica, anche con tecniche mininvasive come la laparoscopia, e per il trattamento dell’endometriosi profonda, il dottor Puppo ha svolto e continua a svolgere attività di consulenza in diverse realtà ospedaliere d’Italia.

All’Ospedale degli Infermi, lo specialista collabora con l’équipe della Struttura Complessa (S.O.C.) Ostetricia e Ginecologia, che da anni si occupa di patologie oncologiche, ed in particolare con i Dirigenti Medici, dottori Davide Gallina e Pier Nicola Staffa, sotto il coordinamento del Direttore dottor Roberto Jura, che spiega: “Da sempre la nostra struttura tratta i tumori ginecologici anche in laparoscopia; negli ultimi quattordici anni abbiamo trattato circa 600 casi di tumore maligno dell’ovaio, del collo e del corpo dell’utero. La collaborazione con il dottor Puppo ha lo scopo di mantenere ed aumentare le potenzialità chirurgiche in questo settore, che necessita di una formazione e di un aggiornamento continui, con l’obiettivo di fornire all’utenza un servizio di qualità sempre maggiore, alla luce della continua e costante evoluzione delle tecniche chirurgiche“.

Il dottor Gianni Bonelli, Direttore Generale dell’ASL di Biella, aggiunge e conclude: “L’attività che il dottor Puppo svolge nel nostro Ospedale rientra a pieno titolo nella strategia adottata dall’Azienda Sanitaria con il nuovo Atto Aziendale, che mira a rendere il “Degli Infermi” un punto di riferimento regionale in ambito oncologico attraverso l’istituzione di un Dipartimento di Oncologia che racchiude al suo interno tutte le specialità implicate nella gestione delle patologie tumorali. La firma di questa convenzione con l’ASL CN1 aggiunge un tassello importante proprio in questa direzione, che ha l’obiettivo di garantire ai cittadini servizi sempre migliori per la diagnosi e la cura dei tumori“, come si legge nel Comunicato Stampa trasmesso dalla Struttura Semplice Pubbliche Relazioni, Accessibilità e Comunicazione della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi