Inaugurata l’8 MARZO la mostra le “Donne che hanno cura” all’Ospedale degli Infermi dell’ASL di Biella

L’esposizione fotografica “#FEELPEOPLE – DONNE CHE HANNO CURA” resta nell’atrio del Presidio fino a martedì 29 marzo

 

La mimosa

 

F_news_donne1_08032016.jpg

Una iniziativa che ho apprezzato e che ha coinvolto molti dei nostri professionisti. Un progetto originale, per raccontare il mondo delle donne che ogni giorno per lavoro vivono e praticano la cura all’interno della nostra Azienda“. Con queste parole il Direttore Generale dell’ASL di Biella dottor Gianni Bonelli ha inaugurato martedì 8 marzo 2016, al pomeriggio, la mostra fotografica “#FEELPEOPLE – DONNE CHE HANNO CURA”.
L’esposizione resta nell’atrio dell’Ospedale, nelle vicinanze del bar e del pianoforte, fino a martedì 29 marzo ed è visitabile da tutti i pazienti, gli operatori e il pubblico presente in ospedale.

Oltre 400 ritratti fotografici di donne che, svolgendo le diverse professioni sanitarie, tecniche ed amministrative, praticano la cura all’interno della nostra Azienda Sanitaria. Un’idea nata dall’incontro della Struttura Complessa (S.O.C.) Formazione e Comunicazione ASL BI e della Biblioteca Biomedica Biellese – Fondazione 3Bi – con Stefano Ceretti, fotografo biellese.
Sono sempre stato attratto dalla ritrattistica – ha detto Stefano Cerettie questa iniziativa mi ha permesso di focalizzare l’attenzione su tale aspetto. È stato un lavoro intenso e appassionante; sono felice che vi sia stato subito un ampio riscontro“.

F_news_donne2_08032016.jpg

Da tempo – ha commentato il Presidente della Fondazione 3Bi, dottor Carlo Perusellivolevamo rendere i professionisti protagonisti. Questo progetto ha riscosso grande entusiasmo“.
Abbiamo pensato – ha spiegato il dottor Vincenzo Alastra, Direttore del settore Formazione e Comunicazione aziendale – che questa mostra potesse essere un buon modo per testimoniare la nostra attenzione alla cura. Cura per la quale noi mettiamo il volto“.

La mostra coniuga in sé:

  • l’expertise della S.O.C. Formazione e Comunicazione in tema di medical humanities e di narrazione nei contesti di cura
  • l’interesse della Biblioteca Biomedica Biellese – Fondazione 3Bi per lo sviluppo della conoscenza (nel senso più ampio del termine) nel mondo della medicina, della sanità e dei professionisti della cura
  • la filosofia del progetto #FEELPEOPLE di Stefano Ceretti, basata sulla genuinità del ritratto fotografico come occasione, non solo per mostrare immagini, ma anche per tessere relazioni tra chi fotografa e chi è fotografato e tra chi guarda le immagini e i soggetti delle stesse.

Le immagini sono stampate nel formato classico della cartolina, una vicino all’altra, per portare i visitatori della mostra ad avvicinarsi ai ritratti, per riconoscere le persone o, semplicemente, per osservare meglio le immagini, realizzando un contatto visivo con il soggetto fotografato e anche un’occasione di relazione tra gli osservatori dei ritratti, come riportato nel Comunicato trasmesso dall’Addetto Stampa della nostra Azienda Sanitaria.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi