CUSCINI per l’allattamento al Nuovo Ospedale: dipinti dai bambini per i piccolissimi

Realizzati grazie alla generosità di un’Azienda tessile biellese, sono stati dipinti dai bambini che frequentano l’Asilo Nido “Alfonso Tua” di Cavaglià e la Fondazione “Albertina e Giovanni Rivetti” di Valdengo

 

Bambini con i cuscini dipinti e donati alla Neonatolagia dell’Ospedale degli Infermi

 

Colorati e personalizzati grazie all’estro e la fantasia dei bambini. È il frutto della generosità e disponibilità di più protagonisti la nuova donazione pensata per le mamme che allattano i propri bimbi nel Reparto di Neonatologia dell’ASL di Biella.

Una idea nata in realtà da un piccolo errore di misura su alcuni materiali destinati a tutt’altro uso. Una imprecisione tecnica trasformata comunque in una opportunità grazie alla disponibilità del titolare di un’Azienda tessile di Biella, il signor Crestani, che sfruttando l’eccedenza di tessuto disponibile, ha realizzato dei cuscini per l’allattamento dei neonati.
A renderli più vivaci adesso ci hanno pensato i bimbi dell’Asilo Nido “Alfonso Tua” di Cavaglià, e della Fondazione “Albertina e Giovanni Rivetti” di Valdengo. I cuscini sono stati dipinti con pitture atossiche specifiche.

Siamo grati – ha detto il Direttore Generale dell’ASL BI, dottor Gianni Bonelliper questo gesto di sensibilità; è ancora una volta un segno di attenzione verso la nostra realtà, espressione di un legame che unisce il territorio all’Ospedale. Grazie a questa donazione potremo rendere più confortevole la permanenza in reparto anche in un momento molto importante, per mamme e neonati, come quella dell’allattamento“, come riportato nel Comunicato trasmesso dall’Addetto Stampa della nostra Azienda Sanitaria Locale.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi