ASL BI e Ufficio Scolastico: grande partecipazione giovedì 9 marzo all’incontro su “pregrafismo e potenziamento linguistico”

Promosso dalla Medicina Riabilitativa nella Sala Convegni “Elvo Tempia” dell’Ospedale degli Infermi

 

 

Uno scorcio dei partecipanti all’incontro di giovedì 9 marzo 2017

 

F_news_carlone_minola_florio_09032017.JPG

Anche l’appuntamento di giovedì 9 marzo 2017 su “pregrafismo e potenziamento linguistico” ha riscosso grande successo. Prosegue, infatti, la sinergia e la collaborazione tra l’ASL di Biella e l’Ufficio Scolastico Territoriale (UST) per fornire agli insegnanti strumenti utili da adottare ogni giorno per favorire un apprendimento consapevole.

Promosso dalla Struttura Complessa (SC) Medicina Riabilitativa dell’ASL BI, diretta dalla dottoressa Lia Rusca, l’incontro è stato studiato e organizzato per gli insegnanti della Scuola dell’Infanzia. Una occasione preziosa per fornire strumenti e strategie per osservare e potenziare quei prerequisiti fondamentali, utili per la comprensione e l’apprendimento dei piccoli alunni.

Nel ruolo di docenti le logopediste dell’ASL BI, dottoresse Ester Carlone ed Elisabetta Minola, con loro anche la fisioterapista dottoressa Maria Cristina Florio (da sinistra a destra, nella foto). Sono state analizzate più da vicino alcune proposte di attività per il potenziamento linguistico, attraverso l’uso della favola.

Si tratta di un progetto a cui partecipa l’UST di Biella e che rientra nel catalogo dell’offerta formativa per la Scuola del gruppo di lavoro “Guadagnare Salute” del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL BI, come si legge nel Comunicato trasmesso dall’Ufficio Stampa della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi