ASL Biella: la campagna di VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE 2018-2019, da martedì 13 novembre

Nella scorsa stagione somministrate circa 24.500 dosi di vaccino antinfluenzale

Vaccinazione antinfluenzale

Ha preso il via martedì 13 novembre, come previsto dalla Regione Piemonte, la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2018-2019.

L’attività dei virus influenzali in Italia inizia durante l’autunno e raggiunge il picco nei mesi invernali: ecco perché è importante vaccinarsi a partire dal mese di novembre fino a tutto il mese di dicembre rivolgendosi al Medico di Famiglia. La maggior parte dei casi, si risolve senza complicazioni, ma per alcune persone può diventare una malattia grave.

Le persone a più alto rischio sono gli anziani e le persone di qualsiasi età che presentano patologie particolari:

  • Asma e malattie respiratorie
  • Malattie epatiche
  • Diabete
  • Malattie metaboliche
  • Malattie cardiache
  • Diminuite difese immunitarie
  • Malattie renali.

Vaccinarsi ogni anno è la misura preventiva più efficace contro l’influenza.

Nella scorsa stagione nell’ASL di Biella sono state somministrate circa 24.500 dosi di vaccino antinfluenzale, di cui più di 20.000 a soggetti di età pari o superiore a 65 anni, come riportato nel Comunicato trasmesso dall’Addetto Stampa della nostra Azienda Sanitaria Locale.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Lascia un commento

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi