Videosorveglianza: attive le 54 telecamere installate in più punti dell’Ospedale dell’ASL BI

Esclusivamente su aree comuni. Un investimento di circa 85mila euro

Immagine tratta dal post della pagina Facebook “Ospedale di Biella – ASLBI”

È attivo il nuovo sistema di videosorveglianza all’interno del nostro Ospedale. Sono 54 le telecamere installate. L’ASL di Biella ha aderito a una convenzione CONSIP che ha permesso di realizzare l’intervento per posizionare il sistema a circuito chiuso nelle aree ritenute più sensibili.

Un investimento del valore di circa 85mila euro, voluto per proteggere non solo le persone, ma anche il patrimonio dell’ASL. Un intervento nato dalla volontà di accogliere le richieste arrivate non solo dai Dipendenti, ma anche dalle Forze dell’Ordine per contrastare eventuali tentativi di furto all’interno della struttura.

Gli occhi virtuali sono collocati in alcune aree a – 2, – 1, piano 0 e piano 1, esclusivamente su aree comuni nel rispetto di quanto previsto dalle normative sulla Privacy (Protezione e trattamento dei dati).

Il piano di videosorveglianza è oggetto di uno specifico Regolamento aziendale già sottoposto all’approvazione delle Organizzazioni Sindacali, come riportato nel Comunicato trasmesso lunedì 26 novembre 2018 dall’Addetto Stampa della nostra Azienda Sanitaria Locale.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Lascia un commento

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi