Un nuovo ecocardiografo per la Cardiologia dell’ASL di Biella: la strumentazione in ricordo del signor Adriano Panizza

Donato nel mese di ottobre

Il nuovo ecocardiografo già in funzione all’Ospedale degli Infermi 

Una nuova donazione per la Cardiologia dell’ASL di Biella, ma soprattutto per i cittadini biellesi in memoria del signor Adriano Panizza (nella foto, a lato)). Nel mese di ottobre 2019, si tratta di un ecocardiografo di ultima generazione che serve per la diagnostica quotidiana dei pazienti ambulatoriali e ricoverati. Non è la prima volta che l’ASL di Biella può contare sulla generosità e solidarietà della famiglia Panizza e del signor Adriano che è stato un paziente della Cardiologia.
Alla Struttura Complessa (SC), diretta dal dottor Marco Marcolongo (nella foto, in basso), sono stati destinati  a:

  • gennaio 2015, un termodiluitore
  • aprile 2016, un ventilatore polmonare
  • giugno 2017 un ecocardiografo.

Inoltre a dicembre 2018,  10mila euro sono stati destinati alla Fondazione Angelino per l’Assistenza Domiciliare ematologica nel territorio biellese.

Non posso che esprimere il ringraziamento di tutta l’ASL di Biella – sottolinea il Commissario avvocato Diego Poggioper questo ulteriore contributo; un gesto di solidarietà di questa famiglia, ma soprattutto di un uomo, Adriano Panizza, il cui ricordo rivive in gesti di solidarietà concreta. Queste strumentazioni consentono ai nostri operatori di trattare e curare al meglio i nostri pazienti. È un bene e un’opportunità che abbiamo solo grazie al signor Panizza”, come riportato nel Comunicato Stampa della nostra Azienda Sanitaria Locale trasmesso lunedì 4 novembre 2019.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • Condividi

Commenti

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved