Esenzioni per patologia

Esenzioni Ticket per patologie croniche, malattie rare ed invalidità

_____________________________________________________________________________________________________________

AVVISO: al fine di evitare assembramenti di persone agli Sportelli e negli Ambulatori specialistici per ridurre il rischio di infezione da COVID-19, le esenzioni per patologia cronica in scadenza dal mese di gennaio 2020 sono prorogate  fino a lunedì 15 giugno 2020, come riferito dalla Regione Piemonte.

_____________________________________________________________________________________________________________

La normativa di riferimento è rappresentata dal DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 gennaio 2017. (Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza.)

L'elenco delle patologie croniche che danno diritto all'esenzione è il seguente:

001 ACROMEGALIA E GIGANTISMO
0A02/0B02/OCO2 AFFEZIONI DEL SISTEMA CIRCOLATORIO (escluso: 453.0 sindrome di Budd-Chiari)
003 ANEMIA EMOLITICA ACQUISITA DA AUTOIMMUNIZZAZIONE
005 ANORESSIA NERVOSA, BULIMIA
006 ARTRITE REUMATOIDE
007 ASMA
008 CIRROSI EPATICA, CIRROSI BILIARE
009 COLITE ULCEROSA E MALATTIA DI CROHN
011 DEMENZE
012 DIABETE INSIPIDO
013 DIABETE MELLITO
014 DIPENDENZA DA SOSTANZE STUPEFACENTI, PSICOTROPE E DA ALCOOL
016 EPATITE CRONICA (ATTIVA)
017 EPILESSIA ( escluso: S. di Lennox - Gastault)
018 FIBROSI CISTICA
019 GLAUCOMA
020 INFEZIONE DA HIV
021 INSUFFICIENZA CARDIACA (N.Y.H.A. classe III e IV)
022 INSUFFICIENZA CORTICOSURRENALE CRONICA (MORBO DI ADDISON)
023 INSUFFICIENZA RENALE CRONICA
024 INSUFFICIENZA RESPIRATORIA CRONICA
025 IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE ETEROZIGOTE TIPO IIa E IIb - IPERCOLESTEROLEMIA PRIMITIVA POLIGENICA - IPERCOLESTEROLEMIA
FAMILIARE COMBINATA - IPERLIPOPROTEINEMIA DI TIPO III
026 IPERPARATIROIDISMO, IPOPARATIROIDISMO
027 IPOTIROIDISMO CONGENITO, IPOTIROIDISMO ACQUISITO GRAVE (valori TSH > 10 mU/L)
028 LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO
029 MALATTIA DI ALZHEIMER
030 MALATTIA DI SJOGREN
0A31 IPERTENSIONE ARTERIOSA (SENZA DANNO D'ORGANO)
0031 IPERTENSIONE ARTERIOSA CON DANNO D'ORGANO
032 MALATTIA O SINDROME DI CUSHING
035 MORBO DI BASEDOW, ALTRE FORME DI IPERTIROIDISMO
036 MORBO DI BUERGER
037 MORBO DI PAGET
038 MORBO DI PARKINSON E ALTRE MALATTIE EXTRAPIRAMIDALI
039 NANISMO IPOFISARIO
040 NEONATI PREMATURI E IMMATURI; NEONATI A TERMINE CON RICOVERO IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE
041 NEUROMIELITE OTTICA
042 PANCREATITE CRONICA
044 PSICOSI
045 PSORIASI (ARTROPATICA, PUSTOLOSA GRAVE, ERITRODERMICA)
046 SCLEROSI MULTIPLA
048 SOGGETTI AFFETTI DA PATOLOGIE NEOPLASTICHE MALIGNE E DA TUMORI DI COMPORTAMENTO INCERTO
049 SOGGETTI AFFETTI DA PLURIPATOLOGIE CHE ABBIANO DETERMINATO GRAVE ED IRREVERSIBILE COMPROMISSIONE DI PIU' ORGANI E/O APPARATI E RIDUZIONE DELL'AUTONOMIA PERSONALE CORRELATA ALL'ETA' RISULTANTE DALL'APPLICAZIONE DI CONVALIDATE SCALE DI VALUTAZIONE
050 SOGGETTI IN ATTESA DI TRAPIANTO ( RENE, CUORE, POLMONE, FEGATO, PANCREAS, CORNEA, MIDOLLO)
051 SOGGETTI NATI CON CONDIZIONI DI GRAVI DEFICIT FISICI, SENSORIALI E NEUROPSICHICI
052 SOGGETTI SOTTOPOSTI A TRAPIANTO ( RENE, CUORE, POLMONE, INTESTINO, FEGATO, PANCREAS, MIDOLLO)
053 SOGGETTI SOTTOPOSTI A TRAPIANTO DI CORNEA
054 SPONDILITE ANCHILOSANTE
055 TUBERCOLOSI (ATTIVA BACILLIFERA)
056 TIROIDITE DI HASHIMOTO
057 BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA (BPCO) NEGLI STADI CLINICI "MODERATA", "GRAVE" E "MOLTO GRAVE"
058 DONATORI D'ORGANO
059 MALATTIA CELIACA
060 OSTEOMIELITE CRONICA
061 PATOLOGIE RENALI CRONICHE (con valori di cretinina clearance stabilmente inferiori a 85 ml/m)
062 RENE POLICISTICO AUTOSOMICO DOMINANTE
063 ENDOMETRIOSI "MODERATA" E "GRAVE" (III e IV stadio ASRM)
064 SINDROME DA TALIDOMIDE (nelle forme: amelia, emimelia, focomelia, micromelia)
065 SINDROME DI DOWN
066 SINDROME DI KLINEFELTER

067 CONNETTIVITI INDIFFERENZIATE

Le principali novità introdotte dal DPCM del 2017 sono le seguenti:

sono state inserite sei nuove patologie:

  • bronco-pneumopatia cronico ostruttiva ( moderata, grave, molto grave)
  • osteomielite cronica
  • patologie renali croniche
  • rene policistico autosomico dominante
  • endometriosi (stadi clinici III e IV)
  • sindrome da talidomide

Vengono spostate tra le malattie croniche alcune patologie già esenti come malattie rare:

  • malattia celiaca
  • sindrome di Down
  • sindrome di Klinefelter
  • connettiviti indifferenziate

Viceversa, due patologie già esenti come malattie croniche vengono spostate tra le rare:

  • sclerosi sistemica progressiva
  • miastenia grave

La condizione “Soggetti sottoposti a trapianto (rene, cuore, polmone, fegato, pancreas, midollo)” (codice esenzione 052) viene modificata in “Soggetti sottoposti a trapianto (rene, cuore, polmone, fegato, pancreas, midollo, intestino)” comprendendo anche i trapiantati di intestino, prima esclusi.

Tra le nuove condizioni esenti viene inserita quella di “Soggetti donatori di organo” (codice esenzione 058)

Per quanto riguarda le malattie rare l'elenco è consultabile sul sito del Ministero della Salute.

Sono altresì esenti le seguenti categorie:

  • invalidi civili e per lavoro
  • invalidi di guerra e per servizio
  • infortunati sul lavoro o affetti da malattie professionali
  • ciechi e sordomuti
  • ex deportati nei campi di sterminio nazista
  • vittime di atti di terrorismo o di criminalità organizzata

L'esenzione deve essere richiesta all'Azienda sanitaria locale (ASL) di residenza, presentando una certificazione che attesti la presenza di una o più malattie incluse nell’elenco, rilasciata da una struttura ospedaliera o ambulatoriale pubblica. A tale fine, sono validi anche:

  • copia della cartella clinica rilasciata da una struttura ospedaliera pubblica;
  • copia del verbale di invalidità;
  • copia della cartella clinica rilasciata da una struttura ospedaliera privata accreditata, previa valutazione del medico del Distretto sanitario della Azienda sanitaria locale di residenza;
  • certificati delle Commissioni mediche degli Ospedali militari;
  • certificazioni rilasciate da Istituzioni sanitarie pubbliche di Paesi appartenenti all'Unione europea.
  • certificazione del MMG per le seguenti patologie (007, 008, 016, 025, 027, 0A31, 0031, 035, 048, 056)

Sulla base di tale certificazione, l'Azienda sanitaria locale di residenza dell’assistito, nel rispetto della tutela dei dati personali, rilascia un attestato (attestato di esenzione) che riporta la definizione della malattia o condizione con il relativo codice identificativo e le prestazioni fruibili in esenzione.

Azienda sanitaria locale Biella. P.IVA 01810260024 - ©2017 All Rights Reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi