minoriImmagine di repertorio
A chi è rivolto? Ai genitori/tutori/affidatari di minori che nell’anno in corso hanno compiuto o compiranno 5 anni di età, fino al compimento dei 12 anni. I bambini fragili, con vulnerabilità riconducibili a specifiche patologie, saranno convocati dalle ASL per l’appuntamento di vaccinazione.

Che cosa si può fare?

Cosa serve?

  • Per manifestare l’adesione il genitore/tutore/affidatario dovrà inserire Il numero di Tessera Sanitaria e il Codice Fiscale del minore, indicando il proprio numero di telefono cellulare.
  • Per modificare o annullare l’appuntamento il genitore/tutore/affidatario dovrà inserire Il numero di Tessera Sanitaria e il Codice Fiscale del minore, unitamente al codice di prenotazione inviato via SMS con i dati dell’appuntamento.

Cosa succede dopo la preadesione?

Nei primi giorni successivi alla preadesione il genitore/tutore/affidatario del minore riceverà via SMS la comunicazione con i dettagli dell’appuntamento, che potranno essere consultati anche nell’area personale utilizzando Il numero di Tessera Sanitaria e il Codice Fiscale del minore, unitamente al codice di prenotazione inviato via SMS con i dati dell’appuntamento.

N.B: I minori dovranno presentarsi all’appuntamento accompagnati da genitore/tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione per il minore. L’autocertificazione e il consenso, unitamente alla copia di un documento di identità valido, dovrà essere consegnata per entrambi i genitori, oppure per il tutore, oppure unitamente alla dichiarazione di famiglia monogenitore.

I genitori/tutori/affidatari dei bambini fragili, con specifiche patologie, saranno presi in carico direttamente dalle ASL e non dovranno effettuare alcuna preadesione.