Medicina dello sport e attività fisica

Home / Reparti e servizi / Dipartimento di prevenzione / Medicina dello sport e attività fisica

Medicina dello sport e attività fisica

Dipartimento di Prevenzione di Biella - Via don Sturzo, 20 Biella (BI)

e-mail: medicina.sportiva@aslbi.piemonte.it

La visita medica preventiva d’idoneità agonistica è obbligatoria per legge ed è a titolo gratuito:

  • per gli atleti dall’età minima agonistica per lo sport praticato fino al compimento del 18° anno di età appartenenti a Società Sportive affiliate ad una Federazione del CONI
  • per gli sportivi disabili di qualsiasi età le cui attività sportive agonistiche sono distinte ad impegno lieve-moderato e ad impegno elevato. Gli esami sono simili a quelli previsti per gli sport agonistici, ma adattati alla disabilità. 

N.B.: Gli atleti residenti in Piemonte e inviati dalle Società Sportive possono accedere a queste visite obbligatorie per la pratica dello sport agonistico, presso qualsiasi ASL del territorio.

La visita medica d’idoneità agonistica è a pagamento:

per i maggiorenni e gli utenti senza disabilità: è previsto il pagamento di euro 66.62 per visita tabella B (visita medica, esame urine stick, ECG a riposo, durante e dopo sforzo, spirometria). E’ possibile effettuare il versamento:

- tramite bollettino postale sul C/C 10165132; intestato a: Azienda Sanitaria Locale Biella servizio Tesoreria; causale: visita agonistica Medicina dello Sport del giorno…..

- tramite pos presso la Segreteria del Dipartimento di Prevenzione prima della visita

- tramite Punto blu.

È a carico dell’utente il ticket di ulteriori eventuali accertamenti richiesti dal Medico dello Sport, ad esclusione di quelli previsti integrativi per la specifica disciplina secondo normativa vigente.

Responsabile

Milena Vettorello

Medico

mailto:milena.vettorello@aslbi.piemonte.it

La visita specialistica per l’idoneità sportiva agonistica comprende:

Anamnesi, visita medica, esame obiettivo con valutazione strutturale antropometrica; esame delle urine; esame della vista mediante ottotipo luminoso, esame del senso cromatico (solo per gli sport motoristici), spirometria, misurazione della PA, ECG a riposo, test da sforzo con monitoraggio ECG, ECG dopo sforzo con valutazione del grado di tolleranza allo sforzo fisico mediante IRI (indice rapido idoneità).

Particolare attenzione durante la visita viene data alla presenza di fattori di rischio specifico familiare o legato alla singola disciplina praticata e alla presenza di problematiche fisiche o metaboliche modificabili; es.: riscontro di difetti visivi, sovrappeso/obesità con la possibilità di indirizzare l’atleta alle ulteriori valutazioni del caso o di percorsi dedicati.

Attività di promozione dell’attività fisica individuale, interventi nelle Scuole con progetti finalizzati alla promozione dell’attività fisica e di corretti stili di vita   

Attività di vigilanza

______________________________________________________

Per prenotare la visita

Le richieste delle visite devono pervenire tramite:

1. Società Sportive con elenchi indicanti la data di scadenza del certificato in atto o richiesta di prima visita, con allegato il modulo di richiesta compilato in tutte le sue parti, firmato e timbrato, tramite:
via e-mail all’indirizzo: medicina.sportiva@aslbi.piemonte.it 

2. Singolo atleta che non rientra al punto precedente, questi munito di richiesta della Società di appartenenza compilata in tutte le sue parti, firmata e timbrata, tramite:
via e-mail all’indirizzo: medicina.sportiva@aslbi.piemonte.it

3. Per casi diversi ai punti precedenti contattare tramite:
via e-mail all’indirizzo: medicina.sportiva@aslbi.piemonte.it  .


La Segreteria del servizio di Medicina dello Sport esaminerà le richieste secondo ordine di arrivo e comunicherà al richiedente nel più breve tempo possibile gli appuntamenti.

Motivazioni di carattere non sanitario, come imminenti impegni sportivi, non costituiscono criterio di precedenza per ottenere l’appuntamento; si invita pertanto a presentare la richiesta in tempo utile per consentire al servizio di programmare nel limite del possibile gli appuntamenti anche in base alle varie esigenze (prima visita, scadenza di precedente idoneità, eccetera).
In caso di impossibilità a presentarsi all’ appuntamento per sopraggiunti motivi personali o di salute si chiede cortesemente di comunicarlo con ogni consentita urgenza, per consentire al servizio di riutilizzare la prenotazione.

È possibile per documentati motivi spostare l’appuntamento scrivendo
via e-mail all’indirizzo: medicina.sportiva@aslbi.piemonte.it

nel testo specificare dati anagrafici dell’atleta, data e orario di prenotazione, motivo della richiesta, eventuale contatto di comunicazione se diverso da quello utilizzato.

Informazioni utili

Gli atleti minorenni dovranno necessariamente essere accompagnati da un genitore (o tutore) o suo delegato munito di delega scritta, in caso di assenza la visita non potrà essere effettuata ed occorrerà procedere ad una nuova prenotazione.

Norme di comportamento per garantire una valutazione medico sportiva affidabile:

  • essere a riposo da sforzi intensi da almeno 24 ore
  • avere riposato la notte precedente a sufficienza ( almeno 8 ore di sonno)
  • essersi alimentato regolarmente (evitando eccessi alimentari e digiuni)
  • non essere affetto da: patologie acute (tonsilliti, riniti, faringiti, influenza, mononucleosi, etc), fratture, distorsioni, rieducazione funzionale in corso
  • per eseguire la prova da sforzo l’abbigliamento richiesto è: scarpe da ginnastica, pantaloncini da ginnastica. 

GLI ATLETI RISULTATI COVID POSITIVI PER IL RINNOVO DELLA VISITA O PER IL "RETURN TO PLAY" CON IL CERTIFICATO ANCORA IN CORSO DI VALIDITÀ DEVONO ATTENERSI AL PROTOCOLLO DELLA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA, PERTANTO SI RACCOMANDA DI MANDARE COMUNICAZIONE VIA E-MAIL PER LE VARIE PROCEDURE DA SEGUIRE.

Per gli accompagnatori si raccomanda ai fini dell’accesso al servizio il rispetto delle indicazioni relative alle misure anti-COVD19 previste dalla normativa vigente.

Ecco il link della sezione "Modulistica" di questo Portale Internet:

https://aslbi.piemonte.it/modulistica/

Cliccare poi sulla voce "Medicina dello Sport" del navigatore di sinistra per aprire la pagina della relativa Modulistica con i pulsanti "visualizza" e "scarica".